Mobilità elettrica

In relazione alla mobilità elettrica, Cesap Vendita Gas S.r.l. è stata scelta per partecipare ad un progetto pilota che coinvolge il Gruppo Enel, finalizzato allo sviluppo e alla diffusione di colonnine per la ricarica elettrica dei veicoli.

Il progetto di Enel Distribuzione è stato approvato dall'AEEG 242/10.
Il progetto coinvolge anche altre città come Bologna, Reggio Emilia, Rimini, Modena e Imola, e vede Enel Distribuzione come installatore delle colonnine lungo la rete elettrica locale, e Enel Energia e CESAP come fornitori dell'energia elettrica utilizzata per la ricarica dei veicoli.

A Perugia sono in fase di installazione n° 26 colonnine in diversi punti strategici della città, tutte su suolo pubblico, quindi con un contributo essenziale del Comune di Perugia.
Il modello prevede l'utilizzo di una tessera magnetica personale, data in comodato al possessore del veicolo elettrico, con la quale interagire con la colonnina di ricarica pubblica e fornire i propri dati.
Con l'utilizzo della tessera alla colonnina il cliente, quindi, viene riconosciuto e il sistema invia i dati ad un centro di controllo (modulo di controllo e management dell'infrastruttura) che riconosce il cliente e lo associa ad un determinato profilo/contratto commerciale, a seconda dell'offerta sottoscritta.
L'autenticazione torna indietro verso la colonnina e ne autorizza la ricarica della vettura.

CESAP VENDITA GAS propone una offerta commerciale dedicata ai possessori di auto elettriche per l'alimentazione dei propri veicoli elettrici attraverso la ricarica diretta tramite le colonnine pubbliche.
L'offerta metterà a disposizione del cliente una soluzione completa che gli consentirà di ricaricare il veicolo elettrico ovunque, in modo semplice, potendo pagare comodamente in bolletta, secondo i profili tariffari prescelti.

A titolo promozionale, per i contratti sottoscritti entro i primi mesi dell'anno è previsto un canone mensile tutto compreso, di € 23, comprensivo di imposte ed IVA.

Il canone mensile è inclusivo di:

  • prezzo dell'energia elettrica e servizio di ricarica;
  • tributi e imposte previsti dalla normativa fiscale vigente (imposta erariale, addizionale provinciale, IVA).
  • card utilizzabile presso i punti di ricarica pubblici.


Tale canone sarà indipendente dalla quantità di energia prelevata (e quindi dal numero delle ricariche effettuate) e perciò dovrà essere corrisposto anche nell'eventualità di assenza di ricariche nel mese di riferimento.

La card, così come il contratto, saranno abbinati in maniera univoca al veicolo per il quale verrà attivato il servizio di ricarica.



Modulo on line
Modulo on line di adesione al manifesto per la mobilità elettrica e sostenibile.

Manifesto
Manifesto per la mobilità elettrica e sostenibile nel Comune di Perugia

La RICARICAR

  RICARICAR - fronte


RICARICAR - retro



RICARICAR - costi di gestione
Un confronto sui costi di gestione tra veicolo «tradizionale» e con motore elettrico


RICARICAR - intervento cesap
La mobilità elettrica al tuo servizio, per il bene della tua città
Intervento Cesap all'evento di presentazione del progetto Mobilità elettrica a Perugia


RICARICAR - delibera
Deliberazione 15 dicembre 2010 - ARG/elt 242/10
Disposizioni speciali per l’erogazione dei servizi di trasmissione, distribuzione e misura e del servizio di dispacciamento ai fini della sperimentazione dei sistemi in bassa tensione di ricarica pubblica dei veicoli elettrici